Renault Zoe Q210

Auto 100% Elettrica


Hai bisogno di un consiglio o vuoi ricevere maggiori informazioni?

  1. Caratteristiche del Sistema di Ricarica a bordo

    La Renault Zoe (prima versione – Q210) dispone di un connettore di ricarica TIPO 2.
    Il caricabatteria interno al veicolo accetta al massimo 63A 400V trifase (44 kW).
    Non è presente il connettore per le ricariche veloci in corrente continua DC.

    tipo-2

    Ricarica in Corrente Alternata (Modo 2 e Modo 3)
    Corrente massima 32 A
    Tensione 230 V monofase / 400 V trifase
    Potenza massima 7,4 kW (monofase) / 22 kW (trifase)
    Ricarica in Corrente Alternata su colonnine Fast
    (con cavo direttamente collegato alla stazione di ricarica)
    Corrente massima 63 A
    Tensione 400 V trifase
    Potenza massima 44 kW
  2. Batteria, Autonomia e Tempi di ricarica

    Capacità della Batteria e Autonomia

    Dati dichiarati dal Costruttore sul sito web

    Capacità della batteria 22 kWh
    Autonomia in elettrico fino a 210 km

    Tempi di Ricarica

    Di seguito riportiamo una stima dei tempi necessari per effettuare una ricarica completa (0% –> 100%); sono naturalmente consentite tutte le ricariche parziali e i tempi si riducono in proporzione.

    La ricarica a 10A 230V (2.3 kW) è quella realizzata con il cavo in dotazione dotato di spina domestica (Schuko) (se fornito dalla Casa Automobilistica).
    Per poter ricaricare con corrente/potenza superiore (e quindi in minor tempo), è necessario avere una stazione di ricarica portatile (Modo 2) oppure ricaricare con una Wall-Box / Colonnina di ricarica Modo 3.

    Inoltre la Renault Zoe Q210 consente di effettuare ricariche super-fast con colonnine di ricarica a 44 kW AC in circa mezz’ora (sono colonnine di ricarica particolari, normalmente questa modalità di ricarica è presente in combinazione alla ricarica Fast DC – corrente continua). E’ bene sapere che in Italia le colonnine Fast con ricarica a 44 kW per la Renault Zoe Q210 sono molto poche.

    Ricarica a 10A 230V (2.3 kW): 11 - 12 ore circa
    Ricarica a 16A 230V (3.7 kW): 7 ore circa
    Ricarica a 32A 230V (7.4 kW): 3 ore circa
    Ricarica a 16A 400V (11 kW): 2 ore circa
    Ricarica a 32A 400V (22 kW): 1 ora circa

    Questa è invece l’estensione di autonomia (km) che si ottiene in 1 ora di ricarica alle diverse potenze:

    Ricarica a 10A 230V (2.3 kW): 14 km circa
    Ricarica a 16A 230V (3.7 kW): 25 km circa
    Ricarica a 32A 230V (7.4 kW): 52 km circa
    Ricarica a 16A 400V (11 kW): 76 km circa
    Ricarica a 32A 400V (22 kW): 155 km circa

    Ricordiamo che, per tutte le auto elettriche, l’autonomia reale varia a seconda di diversi fattori, in particolare: stile di guida personale, condizioni stradali, temperatura esterna, riscaldamento/climatizzazione e preriscaldamento.

  3. Prodotti consigliati per la ricarica
  4. Da sapere prima dell'acquisto

    La Renault Zoe è oggi disponibile in due versioni: Q210 e R240. Al momento dell’ordine è quindi necessario scegliere quale versione comprare. La Q210 è il primo modello (uscito a fine 2012), la R240 è il secondo modello (uscito nel 2015).

    I due modelli sono uguali esteticamente, la differenza riguarda il motore elettrico e il sistema di ricarica:

    La Q210 è ottimizzata per le ricariche super-fast con colonnine a 44 kW AC (mezz’ora); per contro, presenta qualche inefficienza in più rispetto alla R240 nelle ricariche a bassa potenza e l’autonomia dichiarata è 30 km inferiore al modello R240.

    La R240 ha un’autonomia dichiarata di 240 km (30 km in più della Q210) ed è più ottimizzata per le ricariche a bassa potenza (il che si traduce in tempi di ricarica leggermente inferiori nelle ricariche domestiche); per contro, la potenza massima accettata si riduce a 22 kW AC (il che – a nostro avviso – non è un grande problema considerato l’esiguo numero di stazioni di ricarica a 44 kW per la Q210).

    La batteria è identica nei due modelli (22 kWh).

    Consulta le caratteristiche della Renault Zoe R240.