30 aprile 2014

Incentivi auto elettriche 2014: dal 6 maggio ripartono le prenotazioni

Dopo 4 mesi di sospensione, ripartono finalmente gli incentivi per l’acquisto di auto elettriche nel 2014.

Rispetto al 2013, la ripartizione dei fondi disponibili a vantaggio delle elettriche è migliore e, soprattutto, viene meno l’obbligo di rottamare contestualmente un vecchio veicolo di pari categoria posseduto da almeno un anno.
Vediamo il dettaglio della ripartizione dei fondi disponibili:

Fondi disponibili 2014
7,5 milioni di euro
Destinatari dell’incentivo Tutte le categorie di acquirenti
Condizioni per avere l’incentivo – emissioni CO2 < 50 g/km
(non è necessaria la rottamazione di un vecchio veicolo)
Valore dell’incentivo 20% del prezzo di acquisto, fino ad un massimo di 5.000 euro
Natura dell’incentivo Sconto diretto sul prezzo di vendita al momento dell’acquisto
Fondi disponibili 2014
17,5 milioni di euro
Destinatari dell’incentivo Tutte le categorie di acquirenti
Condizioni per avere l’incentivo – emissioni CO2 < 95 g/km
(non è necessaria la rottamazione di un vecchio veicolo)
Valore dell’incentivo 20% del prezzo di acquisto, fino ad un massimo di 4.000 euro
Natura dell’incentivo Sconto diretto sul prezzo di vendita al momento dell’acquisto
Fondi disponibili 2014
25 milioni di euro
Destinatari dell’incentivo – veicoli pubblici o privati destinati all’uso di terzi
– veicoli utilizzati nell’esercizio di imprese, arti e professioni (flotte aziendali)
Condizioni per avere l’incentivo rottamazione di un veicolo di almeno 10 anni della stessa categoria
– essere proprietari del veicolo rottamato da almeno 1 anno
Valore dell’incentivo – emissioni CO2 < 50 g/km: 20% del prezzo di acquisto, fino ad un massimo di 5.000 euro;
– emissioni CO2 < 95 g/km: 20% del prezzo di acquisto, fino ad un massimo di 4.000 euro;
– emissioni CO2 < 120 g/km: 20% del prezzo di acquisto, fino ad un massimo di 2.000 euro
Natura dell’incentivo Sconto diretto sul prezzo di vendita al momento dell’acquisto

Le procedure per accedere agli incentivi rimangono le stesse, quindi i venditori di auto devono registrarsi al portale www.bec.mise.gov.it e prenotare l’incentivo per i propri clienti.

Le prenotazioni saranno disponibili a partire dal 6 maggio 2014.

© Riproduzione riservata
Incentivi ,